Categorized as: Senza categoria

FARE PILATES IN GRAVIDANZA: BENEFICI E CONTROINDICAZIONI

pilates-e-gravidanza

Il Metodo Pilates è un sistema di allenamento “costruito” circa un secolo fa da Joseph Hubertus Pilates. Messo a punto per migliorare la forma fisica, tonificare la muscolatura, aumentare la consapevolezza ed il controllo del proprio corpo e rinforzarlo nel suo insieme, oltre che promuove il rilassamento ed il rilascio della tensione, costituisce un’attività sicura, efficace e senza impatto per le donne in gravidanza, sempre con alcune accortezze.

La pratica del Metodo Pilates è possibile secondo varie modalità, a seconda dell’utilizzo o meno dei macchinari inventati dal J. H. Pilates

Il suo ricorso durante la gravidanza è spesso sottostimato, se non osteggiato per timore di eventuali effetti collaterali. Vari sono in realtà i benefici assicurati, a fronte di controindicazioni modeste e perlopiù circostanziali.

Benefici del Pilates in Gravidanzapilates_gravidanza

La pratica del Pilates può offrire validi benefici per la salute delle donne in gravidanza, purché praticata nel rispetto di alcune piccole regole precauzionali. Praticare Pilates fornisce una maggiore consapevolezza del proprio corpo per proseguire nell’ottica del miglioramento della propria postura e dei sistemi circolatorio, respiratorio e digerente.

Molto importante è il rafforzamento della muscolatura profonda, che fornirà così un aiuto ulteriore nel sostenere il peso crescente del bambino, ottenendo in tal modo anche un alleggerimento dello sforzo a carico della colonna vertebrale, come anche il beneficio offerto in termini di miglioramento del baricentro, così da ridurre possibili problemi legati alla coordinazione dei movimenti e all’equilibrio del corpo.

In vista del parto può rivelarsi molto utile l’allenamento del pavimento pelvico indotto dagli esercizi di Pilates. Potrebbe inoltre favorire una più rapida ripresa post parto con la conseguente riduzione del rischio di mal di schiena. Così come è molto importante l’acquisizione di una corretta respirazione, che è fondamentale nel metodo Pilates, sia nella vita di tutti i giorni che nel periodo di gestazione.

Controindicazioni e accorgimenti

Le controindicazioni relative alla pratica del Pilates durante la gravidanza in gran misura corrispondono a quelle relative a qualsiasi altra condizione, valendo però sempre il principio precauzionale in caso di cattive condizioni di salute o infortuni pregressi.

Un fisico integro e sano non avrà  particolari problemi, nonostante i mutamenti del periodo gestazionale, a tollerarne i movimenti. Da questi, al contrario, ne trarrà i benefici sopracitati, purché si eviti di esagerare con l’intensità dello sforzo e non si pretenda troppo dal proprio corpo.

Entrando nello specifico della risposta fisica in gravidanza,viene  consigliata tuttavia una certa precauzione durante i primi tre mesi dal concepimento, soprattutto se non si è mai praticato il Pilates o sport in genere prima di quel momento.

Se le future mamme sono delle neofite è consigliabile che si accostino a questo metodo non prima del 4° mese. Ulteriore raccomandazione è quella di scegliere corsi svolti da personale specializzato nell’insegnamento a donne nel periodo della gravidanza o con formazione medica.

Il signor Ppilates-gravidanza (1)ilates scrive: “L’allenamento fisico è il primo requisito per arrivare alla felicità. La nostra interpretazione di allenamento fisico è la realizzazione e il mantenimento di un corpo uniformemente sviluppato con una mente sana, totalmente in grado di portare aventi in maniera naturale, facile e soddisfacente i nostri diversi e numerosi compiti giornalieri con un entusiasmo e un piacere costanti”.

PRIMO POSTO AGLI INTERREGIONALI

20190224_161117

20190224_151201Onore al giovane Samuele che, nella giornata di domenica 24 febbraio 2019, è salito sul gradino più alto nella sua categoria ai Campionati Interregionali Tatami 2018/2019.

Il giovane fighter ha dimostrato una buona padronanza della tecnica ed una concentrazione che lo hanno portato a prevalere, in maniera netta, sui propri avversari.

A completare il Team della Nir Gym Club Francesco, al quale rivolgiamo un incoraggiamento particolare per il prosieguo del suo cammino sportivo.

Infine, ringraziamo i Maestri Manuele e Matteo per la determinazione nel far crescere i nostri ragazzi.

Nir Gym Club

PICCOLI FIGHTERS CRESCONO

IMG_3707

Questo è quello che sta accadendo con i ragazzi della kickboxing, seguiti dai Maestri Manuele e Matteo. Ragazzi che la scorsa stagione hanno intrapreso il percorso agonistico e che quest’anno si sono avvicinati al ring per la prima volta.

Nella giornata di domenica 20 gennaio, presso il Tempio delle arti marziali di Guidonia, si è svolta la decima edizione della FIGHTING SPIRIT CUP alla quale haIMG_3740nno preso parte due degli atleti della Nir Gym Club, Gabriele L.P. ( 15 anni)  e Francesco A.  (16 anni). I nostri giovani fighters hanno interpretato al meglio lo spirito della kickboxing, mettendo in pratica la tecnica della disciplina e la forza del carattere che serve per affrontare un match. Gabriele e Francesco hanno affrontato gli avversari a testa alta; il primo è riuscito a prevalere portando l’incontro a suo vantaggio e prevalendo sull’avversario imponendo una buona tecnica e la grinta necessaria; Francesco, invece, ha dovuto affrontare un avversario fisicamente più aggressivo, ed un colpo duro al ginocchio lo ha costretto ad interrompere l’incontro prima del gong finale. Si riparte da una vittoria ed una voglia di rivincita. Un plauso va all’impegno dei maestri Manuele e Matteo, che giornalmente coinvolgono i ragazzi e li guidano in questa disciplina, preparandoli non solo alle difficoltà del ring ma a tutte quelle che si incontrano nella vita quotidiana.IMG_3766

      Avanti così ragazzi!

Il Massaggio Olistico a cura di Alessandro Fanciulli

4ec4e979-341a-42fe-856e-7cd3aca73fba

Il massaggio è un’esperienza personale, profonda, intima e fatta di movimento, è un momento di condivisione tra il massaggiatore e la persona che decide di farsi massaggiare, è un unione di queste due anime che sono lì in quel momento per fare un’esperienza.

Come esseri umani abbiamo il diritto di concederci un momento di distacco, dove possiamo resettare e ricaricare il nostro stato energetico, lasciando andare via le vibrazioni e stati d’animo che accumuliamo durante le nostre faccende mondane e che non ci appartengono, pronti poi per affrontare al meglio le sfide che la vita ci pone, nella calma, nell’armonia e nell’unione di mente e corpo che ci è stata donata dalla creazione e che è alla base di uno stile di vita sano e longevo.

Alessandro Fanciulli

Riparte il corso di Ginnastica Acrobatica metodo Cerchio

A ottobre riprendono le lezioni di Ginnastica Acrobatica col metodo del Cerchio con la nostra Elena.

Il corso in questione sarà di livello intermedio e si svolgerà tutti i giovedì mattina alle ore 10.00.

Stiamo organizzando una lezione prova,per chi fosse interessato a questa disciplina ma si trova alle prime armi, per far partire un corso principianti.

Chiunque fosse interessato, sia per il corso intermedio che per quello principianti, si metta in contatto con la segreteria della palestra.
Microsoft Word - volantino corso ripresa 2018.docx

12